Studio Oculistico Leonardis

Loading...

Lun - Sab : 09:00 - 21:00

I Nostri Servizi

In questa pagina sono riportati alcuni dei servizi disponibili presso il nostro studio:

 

Esami

  • campo visivo computerizzato
  • pachimetria
  • OCT
  • angioOCT
  • topografia (mappa) corneale
  • biomicroscopia endoteliale
  • tonometria
  • fundus
  • test colori
  • tests funzionalità lacrimale
  • esame della sensibilità al contrasto
  • visita ortottica con valutazione strabismo
  • pupillometria
  • test per la determinazione del rischio genetico della degenerazione maculare (AMD-DMLE)

 

Interventi

  • Interventi di chirurgia reftrattiva: laser fotocheratectomia (PRK) e iLASIK (femtosecondi) per miopia, ipermetropia, astigmatismo
  • interventi di cross linking con riboflavina per cheratocono
  • interventi cataratta
  • interventi laser retina e glaucoma e cataratta secondaria
  • interventi intravitreali antiVEGF e cortisonici in maculopatia con neovascolarizzazione ed edema
  • interventi presbiopia
  • Inoltre altre procedure chirurgiche diagnostiche saranno valutate caso per caso.

 

Interventi Chirurgia Refrattiva

L'astigmatismo è dovuto a una cornea che essendo più ovale del normale non fa mettere a fuoco le immagini sulla retina in modo efficace.

L'ipermetropia è dovuta ad una lunghezza dell'occhio inferiore alla norma per cui le immagini vanno a fuoco oltre la retina.

La miopia è causata da una lunghezza del bulbo oculare superiore alla norma che fa mettere a fuoco le immagini davanti alla retina.

la presbiopia è la difficoltà nella messa a fuoco da vicino dopo i 40-45 anni.

Nei casi di ipermetropia,astigmatismo,miopia,si può correggere il difetto visivo mediante intervento chirurgico di laser ad eccimeri (PRK) o iLasik (con laser a femtosecondi).
Con la PRK si disepitelizza la cornea e si procede con il trattamento necessario tramite il laser ad eccimeri; al termine si applica una lente a contatto terapeutica che toglierà il chirurgo dopo circa sei giorni.

Con l'iLasik si crea una lamella corneale con il laser a femtosecondi sotto la quale si tratta con il laser ad eccimeri,poi si riposiziona la lamella corneale senza sutura. rispetto al laser ad eccimeri l'iLasik ha un decorso più rapido e indolore.

1499692110.jpg

In caso di presbiopia si crea nell'occhio non dominante una tasca nel tessuto corneale mediante il laser a femtosecondi in cui si inserisce una lentina che permette la messa a fuoco per vicino.

 

Cross-linking

Il cheratocono è una patologia della cornea progressiva che ne causa un assottigliamento e sfiancamento, con conizzazione ed irregolarità, che con il progredire peggiora la capacità visiva.

1499692231.jpg

L'intervento di crosslinking consiste nell'apposizione di riboflavina (vit.B2) sul tessuto corneale esposto a luce ultravioletta, che oltre a dare maggiore resistenza al tessuto corneale talvolta migliora l'acuità visiva.

 

Interventi Cataratta

La cataratta è una patologia causata da opacizzazione del cristallino non curabile con terapia medica, ma esclusivamente tramite intervento chirurgico. Si estrae il cristallino opacizzato mediante facoemulsificazione e si sostituisce con quello artificiale.

1499692272.jpg

Attualmente vi è la possibilità di impiantare un cristallino artificiale multifocale,che permette la messa a fuoco sia per lontano che per vicino.

 

Laser in Cataratta secondaria

1499692365.jpg

In circa il 25% degli interventi di cataratta nell'arco di poche settimane o anni si opacizza il sacco capsulare (che si lascia in sede durante l'intervento,in cui si inserisce il cristallino artificiale), provocando un'opacizzazione nella visione che si elimina tramite lo yag laser.

Si pratica la capsulotomia disintegrando centralmente il sacco capsulare, dopo aver applicato anestetico in collirio, in ambulatorio.

 

Interventi Laser Retina

Nella retina possono verificarsi rotture, pericolose perchè possono evolvere in distacco di retina.

1499692438.jpg

I sintomi se presenti sono i fosfeni (visione di luci, lampi) e le miodesopsie (mosche, filamenti).

Si trattano mediante laser terapia creando una cicatrizzazione in ambulatorio.

 

Glaucoma

Il glaucoma è causato dai danni alle fibre nervose dell'occhio dovuti all'innalzamento della pressione intraoculare (ipertono)che porta a riduzione sia della capacità visiva che del campo visivo.

1499692511.jpg

Si interviene con la terapia medica locale a base di colliri e, quando necessario con la laser terapia, ambulatoriale.

Nei casi più gravi si effettua l'intervento chirurgico.